Lingua italiana English language Français Spanish

Giovedi 14 Dicembre 2017


Sei in: Home Page  Perchè RurISNet?


Perchè RurISNet?

RurISNet (Rural information Society Network) nasce dalla considerazione della dimensione “locale” delle realtà rurali e si muove nella consapevolezza che tale caratteristica, pur costituendo, da un lato, un loro punto di forza, dall’altro, li rende del tutto inadeguate nel confronto con mercati sempre più ampi e più globali. RurISNet coglie, quindi, l’esigenza di superare i vincoli strutturali insiti in tale dimensione, realizzando un “Sistema delle aree rurali”, in grado di rafforzare il dialogo tra la realtà socio economica di un comprensorio e la propria struttura di riferimento, che potremmo chiamare Agenzia di Sviluppo Locale, tra le Agenzie costituenti il Sistema e tra il Sistema ed il resto del mondo. Comunicazione indispensabile per un adeguato confronto con sistemi globali, nel pieno rispetto, ovviamente, delle specificità locali, valorizzandone ed ottimizzandone univocamente gli aspetti sociali, economici e produttivi. In tale processo diventa indispensabile l’approccio alle nuove tecnologie della comunicazione, con particolare attenzione alle potenzialità offerte dallo strumento internet a banda larga.

L’accesso a tale tecnologia è pressoché precluso alla stragrande maggioranza delle aree rurali; gli attuali Internet Provider, infatti, non reputano “economicamente valida” la diffusione di tale strumento in ambiti rurali, ove i possibili rientri economici non giustificherebbero gli investimenti necessari.

Tralasciando motivazioni di tipo economico, resta un inaccettabile isolamento, “digital divide”, per le aree rurali, che, di fatto, non possono fruire dei potenti strumenti messi a disposizione dalla banda larga, quali e-learning, videoconferenza, voice-ip, e-marketing, e-government ecc., vivendo, di fatto, un’emarginazione “tecnologica”, che si concretizza nell’impossibilità di partecipare alla globale“piazza virtuale”, che comunica e vive con un unico linguaggio.

Su tali presupposti nasce RurISNet – Rural Information Society Network, il cui obiettivo specifico può, pertanto, sintetizzarsi nella realizzazione di un “Sistema delle aree rurali”, che, utilizzando le più avanzate tecnologie, consentirà:

  • la nascita di nuovi prodotti e servizi che includano le specificità locali; 
  • l’attivazione di nuovi metodi atti ad interconnettere le risorse umane, naturali e/o finanziarie dei territori ai fini di un migliore sfruttamento dei relativi potenziali endogeni; 
  • l’accesso a nuovi mercati e a nuove forme di commercializzazione; 
  • l’interconnessione di settori economici tradizionalmente distinti; 
  • nuove forme di valorizzazione del patrimonio naturale e culturale; 
  • nuove forme di lotta all’esclusione sociale; 
  • la formulazione di originali forme di organizzazione e partecipazione delle comunità locali ai processi di sviluppo locale; 
  • nuove forme di comunicazione e di trasferimento di know-how;

Tali obiettivi caratterizzano una “strategia pilota”, territorialmente vitale ed economicamente sostenibile, per la valorizzazione dei prodotti locali, in particolare agevolando mediante un azione collettiva l’accesso ai mercati delle piccole strutture produttive, supportata, ovviamente, dal miglioramento della qualità della vita.
Gli obiettivi operativi trovano la loro sintesi nel 

  • raccordare, mettere in rete e proiettare verso l’esterno in maniera univoca le realtà socio economiche delle aree rurali; 
  • realizzare ed implementare gli strumenti di comunicazione in grado di raccordare gli operatori del Comprensorio con la propria Agenzia di sviluppo, le Agenzie di sviluppo tra di loro ed il “Sistema integrato delle aree rurali”- così costituito- con il resto del mondo utilizzando le più avanzate tecnologie di comunicazione; 
  • incentivare la connessione al Sistema Integrato delle aree rurali degli operatori interessati.

Il tutto ci piace offrirlo soprattutto alle aree rurali più povere del Pianeta, per lo sviluppo sociale ed economico delle quali cercheremo di asservire le più avanzate tecnologie della comunicazione. Ovviamente nel pieno rispetto delle loro identità e delle loro culture e cercando di rimuovere tutti gli ostacoli di natura economica e di natura tecnica che potrebbero intralciare tale percorso, coinvolgendo in ciò quanti potrebbero essere in sintonia con i nostri obiettivi.


La Piazza di RurISNet
Il Mercato di RurISNet
- Login
- Registrati


Collegamento a www.lafrecciaverde.it 
[Link esterno, apre una nuova finestra]